Web & Social listening meet Artificial Intelligence

Web & Social listening meet Artificial Intelligence

La nuova versione di WebLive mette a disposizione dei marketer funzionalità innovative ed esclusive in grado di “scoprire” informazioni preziose e migliorare la qualità dei dati raccolti.

Il mercato degli strumenti di social e web listening sembrerebbe aver esaurito la sua spinta innovativa e competitiva ma non è così. I marketer desiderano informazioni ancora più ricche e profonde e la sfida ora si gioca principalmente sulla funzionalità di data intelligence, quindi l’analisi profonda dei dati per scoprire e “dedurre” nuove informazioni partendo dai dati disponibili, sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale e le capacità predittive tipiche del machine learning.

Nel mese di maggio abbiamo rilasciato la nuova versione di WebLive, la nostra piattaforma di web e social media data intelligence, che tra varie novità implementa due funzionalità innovative ed esclusive di analisi profonda dei dati.

  1. ANALISI DEMOGRAFICA, permette di “capire” la segmentazione dell’audience social in termini di genere, età e paese di origine. I social giustamente nascondono questi dati che però sappiamo essere molto preziosi per i marketer e gli analisti. Nel pieno rispetto del regolamento Ue 2016/679 (GDPR), grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale la nostra piattaforma è ora in grado di dedurre età, genere e paese di un account social con un tasso di precisione medio del 92%. Il dato viene elaborato e archiviato in forma anonima ed aggregata. La disponibilità dei dati demografici abilita un nuovo livello di analisi che può essere applicato agli influencer, alle opinioni e al sentiment su temi, prodotti e brand scoprendo i diversi trend.
  2. FILTRO ANTI SPAM, consente di riconoscere e bloccare automaticamente i contenuti provenienti da account e siti web che generano SPAM. Per chi si occupa di listening lo SPAM può essere un vero problema, soprattutto quando il monitoraggio coinvolge brand del mondo consumer. WebLive ora è in grado di bloccare il 98% dello SPAM in circolazione, grazie all’uso del DEEP LEARNING e a un “training di apprendimento” basato su un campione di 12 milioni di esempi e oltre 100 diversi parametri, che ha reso il nostro servizio un esperto delle tecniche di spamming.

Attiva ora una demo e prova le nuove funzionalità!